Red Bull Grand Prix of The Americas - Race

Publication date: 22/04/2018 18:00

Red Bull Grand Prix of The Americas - Race

Difficile partenza di Petrux che nel primo giro viene risucchiato dal gruppo e non riesce a rimanere vicino della Top 10.

Questi gli up and down di Alma Pramac Racing che torna in Europa con la quarta posizione nella classifica riservata ai team.

Per Danilo Petrucci una domenica molto difficile. Il pilota di Terni parte male dalla 10° posizione e nel primo giro si ritrova 17°. Petrux ha il merito di non mollare e dopo aver superato Pol Espargaro e Syahrin prova a rincorrere la Top 10. Il passo gara, però, non è incisivo e Danilo deve accontentarsi della 12° posizione.

“E’ stato un week end difficile. Siamo riusciti in qualifica a migliorare e questo mi ha dato molta fiducia. Pensavo di poter stare con il gruppo della Top 10 ma all’inizio ho perso tantissimo anche perché non sono riuscito a far lavorare bene la gomma che abbiamo scelto. E’ un peccato, sono molto deluso e spero che questa delusione mi aiuti ad andare più forte a Jerez”.


Petrux’s difficult start, as he found himself in a big group on lap one and was unable to stay close to the Top 10.

These are the ups and downs of Alma Pramac Racing that returns to Europe with the fourth position in the standings reserved for teams.

A very difficult Sunday for Danilo Petrucci. The rider from Terni started badly from 10th position and in the first lap he found himself 17th. Petrux has the merit of not giving up and after overtaking Pol Espargaro and Syahrin tries to chase the Top 10. However, the race pace wasn’t enough incisive and Danilo had to settle for P12.

“It was a difficult weekend. We managed to improve in qualifying and this gave me a lot of confidence. I thought I could be with the Top 10 group but soon after the start I lost a lot because I couldn’t get the tyre we chose to work well. It’s a pity, I’m very disappointed and I hope that this disappointment helps me to go faster in Jerez”.