Losail Test Day 1

Publication date: 01/03/2018 22:00

Losail Test Day 1

8th – Danilo Petrucci 1:55.528

Sul Losail International Circuit di Doha (Qatar) hanno preso il via oggi gli ultimi test invernali della stagione 2018 di MotoGP. E’ stata una giornata molto particolare, caratterizzata da un chrono che ha visto i primi 11 piloti racchiusi in soli 5 decimi e addirittura 16 in un secondo.

Danilo Petrucci ha chiuso la prima giornata di attività all’8th posto confermando il buon feeling dei test in Malesia e Thailandia.

Petrux è partito subito forte e già nei primi giri ha fatto registrare la top speed di giornata (346.7 km/h). Dopo la pausa di metà pomeriggio il pilota di Terni, che per la prima volta ha avuto a disposizione due Ducati Desmosedici GP 2018, ha lavorato sul passo gara per poi ottenere un buon tempo sul giro (con le gomme media) che gli ha permesso di chiudere all’8° posto a 4 decimi dal miglior tempo di Vinales.

“Sono stato veloce fin dall’inizio ed era importante partire subito bene. Sono davvero molto contento del comportamento della mia moto anche perché dai test di Malesia e Tailandia abbiamo cambiato poco. Per domani lavoreremo sulle nuove carene. Dobbiamo solo da capire quale set up scegliere poi il terzo giorno faremo la simulazione gara”.



 

Alma Pramac Racing got off a positive start at the Losail Circuit: Petrux 8th.

The last winter tests of the 2018 MotoGP season kicked off today at the Losail International Circuit in Doha (Qatar). The chrono characterized the opening day of activity with the first 11 riders in just 5 tenths of a second and 16 in 1 second.

Danilo Petrucci finished 8th the first day of testing, confirming the good feeling of the previous tests in Malaysia and Thailand.

Petrux got off to a strong start registering the top speed of the day (346.7 km/h) at the end of the first run. After the mid afternoon break, the rider from Terni – who had two Ducati Desmosedici GP 2018 available for the first time – worked on race pace and then notched up a good lap time (with the medium tyres) that allowed him to finish in P8, 4 tenths of a second from Vinales’s fastest lap-time of the day.

“I was quick from the start and it was important to get started right away. I’m really happy with the behaviour of my bike because we’ve changed little since the Malaysia and Thailand testing. Tomorrow we will be working on the new fairings. We just have to understand which set up to choose, then on the third day we will make the race simulation”.