HJC Helmets Grand Prix České republiky - Qualifying Practice

Publication date: 20/08/2016 20:30

HJC Helmets Grand Prix České republiky - Qualifying Practice

13° (16° in griglia) Danilo Petrucci - 1'56.148

Per la prima volta nella stagione Octo Pramac Yakhnich non riesce a piazzare Petrux e Scott nelle qualifiche per la pole position, dando però la sensazione di aver fatto un passo in avanti rispetto alle difficoltà incontrate nelle prove libere. 
Danilo Petrucci non è riuscito a battere la concorrenza di Dani Pedrosa e Bradley Smith chiudendo la Q1 al tredicesimo posto. Il pilota delle Fiamme Oro dovrà però partire domani dalla sesta fila (16° posizione) per la penalizzazione dopo il contatto in Austria con Eugene Laverty. 

"Forse potrà sembrare strano ma posso dire di essere abbastanza contento di questo giorno di lavoro. Partirò lontano ma rispetto a ieri abbiamo trovato indicazioni positive soprattutto sul passo gara. La gara domani sarà difficile per via della posizione in griglia, forse farò fatica a vedere il semaforo. Ma sicuramente dovrò fare un gran lavoro: sono sereno e sono anche fiducioso di poterlo fare."


For the first time in the 2016 MotoGp season, Octo Pramac Yakhnich Team doesn’t manage to place Petrux and Scott in the qualifying for the pole position. At the same time both riders have given the feeling of having made a step forward compared to the difficulties encountered in Friday’s free practices.
Danilo Petrucci couldn’t beat Dani Pedrosa and Bradley Smith’s competition by finishing 13th in Q1. The Fiamme Oro rider will start from the sixth row tomorrow (16th position) due to the penalty after last week end clash with Eugene Laverty in Austria.

"Perhaps it may sound strange but I can say to be quite happy with this day of activity. We are still quite far but we found positive indications mainly on race pace. Tomorrow race will be difficult because of grid position, maybe I'll struggle to see the light. But definitely I have to do a great job: I’m confident to do so."